Guida Accompagnata

Guidare a 17 anni, è ora possibile. Basta avere la patente A1 e stare per compiere 17 anni.

Per fare questo bisogna seguire un corso di almeno 10 ore di guida:

1h - postura, specchi, volante, pedali, cambio

1h - posizione sulla carreggiata, distanza di sicurezza

2h - partenza, svolte, velocità, parcheggio

2h - guida notturna

2h - guida extraurbana

2h - guida in autostrada, sorpasso

Una volta completato il corso, si ottiene l’attestato di frequenza.

L'accompagnatore potrà essere un genitore o chiunque purché abbia la patente B (o superiore) da almeno 10 anni, e non superi i 60 anni di età (gli accompagnatori designati sono al massimo tre).

Con l’attestato di frequenza, il libretto delle guide sostenute e la designazione degli accompagnatori, si ottiene l'autorizzazione a guidare.

Maggiori info su: Guida Accompagnata 

Carta di Qualificazione del Conducente (CQC)

La CQC, acronimo di  Carta di Qualificazione del Conducente, è il certificato che qualifica i conducenti per la guida professionale di veicoli adibiti al trasporto di merci o persone.

La CQC è un documento associato alla Patente di guida per tutti i conducenti che effettuano servizio professionale per l’autotrasporto. Si affianca alla Patente C, Patente C+E, Patente D, Patente D+E.

Viene distinta la modalità di trasporto: veicoli adibiti al trasporto di cose e veicoli adibiti al trasporto di persone. Il documento rilasciato per una sola tipologia di trasporto non consente di guidare veicoli dell'altra categoria. Potrai però richiedere e ottenere consecutivamente l’abilitazione per entrambe le categorie. 

CHI E' INTERESSATO E CHI NO

La normativa si applica a tutti i conducenti che guidano veicoli per i quali è necessaria la Patente C, D, C+E, D+E. Sia per il trasporto di merci, sia per il trasporto di persone.

Sono esclusi dall’obbligo i conducenti di autoveicoli per trasporto di persone e di merci in conto proprio, che effettuano trasporto in forma privata. Dovrai esserne in possesso anche se sei un conducente che trasporta persone o merci in conto proprio (privato) ma sei assunto con la qualifica di “autista” o se comunque la tua attività prevalente è quella di guida.

Patente D1

Consente di guidare i veicoli adibiti al trasporto di persone, con più di 8 posti ma fino a 16 escluso il conducente . Per guidare autobus da noleggio, in servizio pubblico o comunque se la tua attività prevalente è quella di autista, oltre alla patente D1 è necessario conseguire anche la CQC persone.

Superata la prova teorica, potrai iniziare ad esercitare alla guida del veicolo. Il percorso di pratica si snoda attraverso i principali passaggi necessari ad acquisire la corretta padronanza del mezzo.

Il corso per la Patente D1 permette di acquisire tutte le abilità per il mantenimento in sicurezza del veicolo e del massimo comfort per i passeggeri.

Con la Patente D1 potrai guidare: 

- autoveicoli destinati al trasporto di persone (minibus) fino a 16 posti (escluso il conducente) e aventi lunghezza massima fino a 8 metri, anche se trainanti un rimorchio leggero (fino  a 750 kg) a uso privato. Per condurre veicoli adibiti al trasporto di persone ad uso pubblico occorre conseguire la CQC per trasporto di persone.

Per conseguire la Patente D1 dovrai aver compiuto il 21esimo anno di età. Come per la Patente D, la validità è di 5 anni. Ma al compimento del 60° anno, la Patente D1 scade ogni anno e va rinnovata richiedendo la visita in Commissione Medica Locale. Per la guida di autobus da noleggio con conducente o di servizio pubblico, dovrai ottenere la carta di qualificazione del conducente.

KA e KB

Con il KA o Certificato di Abilitazione Professionale CAP potrai condurre a carico motocarrozzette di massa complessiva fino ad 1,3 t in servizio di noleggio con conducente. La Patente KB o, più propriamente Certificato di abilitazione professionale CAP, è l’autorizzazione alla guida di taxi, autoveicoli e motoveicoli oltre 1,3 t adibiti a noleggio con conducente.

Patente D

Consente di guidare i veicoli adibiti al trasporto di persone, con più di 9 posti. Per guidare autobus da noleggio, in servizio pubblico o comunque se la tua attività prevalente è quella di autista, oltre alla patente D è necessario conseguire anche la CQC persone.

Superata la prova teorica, potrai iniziare ad esercitare alla guida del veicolo, messo a disposizione dalla nostra autoscuola. Il percorso di pratica si snoda attraverso i principali passaggi necessari ad acquisire la corretta padronanza del mezzo.

Il corso per la Patente D permette di acquisire tutte le abilità per il mantenimento in sicurezza del veicolo e del massimo comfort per i passeggeri.

Con la Patente D potrai guidare

- autoveicoli destinati al trasporto di persone (autobus) con più di nove posti a sedere, anche se trainanti un rimorchio leggero (fino a 750 kg) ad uso privato. Per condurre veicoli adibiti al trasporto di persone a uso pubblico occorre conseguire la CQC per trasporto di persone.

Chi ha conseguito la Patente D con foglio rosa rilasciato fino al 30/09/2004 può guidare anche tutti i veicoli conducibili con la patente C.

Per conseguire la Patente D dovrai aver compiuto il 24esimo anno di età. Come per la Patente C, la validità è di 5 anni. Ma al compimento del 60 anno, la Patente D scade ogni anno e va rinnovata richiedendo la visita in Commissione Medica Locale. Per la guida di autobus da noleggio con conducente o di servizio pubblico, sarà necessario ottenere la carta di qualificazione del conducente.

Pagina 1 di 3